Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito

Per il triennio 2017-2020 il Consiglio Diocesano dell’Azione Cattolica di Crema è così composto:

Bianchessi Cornelia(Castel Gabbiano), Bianchessi Francesca (Castel Gabbiano), Berselli Andrea (San Carlo), Cagioni Roberta (Monte Cr.sco), Canidio Andrea (Bagnolo Cr.sco), Cazzamali Rosanna (Santa Maria della Croce), Corbani Franco (San Carlo), Crotti Antonio (Camisano), Dasti Romano (Madignano), Frassi Agostina (Capergnanica), Germani Daniele (Bagnolo Cr.sco), Ginelli Annarita (Bagnolo Cr.sco), Guerci Sara (Ombriano), Mizzotti Marta (Madignano), Mussi Martina (Offanengo), Stabilini Davide (Madignano), Vailati Paola (Quintano), Venturelli Andrea (San Carlo), Venturini Andrea (Offanengo).

♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦

Dall’Atto Normativo Diocesano

Art. 11. 1 Il consiglio diocesano:

  • assume la responsabilità della vita e delle attività dell’associazione diocesana, in attuazione degli obiettivi e delle linee programmatiche indicati dall’assemblea diocesana e nazionale; studia, promuove e cura le iniziative dell’associazione diocesana; delibera la partecipazione dell’Azione Cattolica di Crema ad associazioni e organismi ecclesiali e di altra natura;
  • formula la proposta per la nomina del presidente diocesano da sottoporre al vescovo diocesano ed elegge gli altri componenti la presidenza diocesana;
  • delibera eventuali regolamenti per la formazione e il funzionamento degli organi associativi e per l’attuazione del presente Atto normativo;
  • approva la proposta formativa dell’associazione diocesana e i documenti di indirizzo per la vita associativa;
  • approva, annualmente, il bilancio preventivo e il conto consuntivo;
  • dispone la convocazione ordinaria dell’assemblea diocesana a scadenza triennale e la convocazione straordinaria della stessa quando necessario.

Art. 11.2 Il consiglio diocesano è composto di 20 componenti eletti dall’assemblea diocesana:

  • 5 presidenti di associazioni parrocchiali;
  • 5 adulti;
  • 5 giovani;
  • 5 educatori dell’Acr, in rappresentanza dei ragazzi;

Il consiglio diocesano, in sede di convocazione dell’assemblea ordinaria, può deliberare di aumentare il numero dei componenti il consiglio diocesano da eleggere, in proporzione al numero degli iscritti ai diversi settori, fino ad un massimo di 30.

 

© 2015 

Associazione culturale "Luciano Chiodo"

Via Civerchi, 7 - 26013 Crema (CR)

P.IVA: 91014730195